Musei per tutti e accessibilità

Il Sistema Museale di Ateneo persegue una politica museale sensibile all’inclusione e alla valorizzazione di tutti i pubblici e progetta, realizza e promuove attività dedicate a persone con disabilità.

INFO E CONTATTI

Francesca Corradi

E-mail: accessibilita@sma.unipi.it

PROGETTI


Musei e Alzheimer

I musei toscani propongono da anni programmi dedicati alle persone che vivono con l’Alzheimer. Oggi si sono costituiti in un sistema formalizzato, il Sistema MTA-Musei Toscani per l’Alzheimer, per coordinare e intensificare la loro azione. Ne fa parte anche il Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Pisa.

Progetto Musei e Alzheimer

Il Progetto è dedicato a persone con Alzheimer o altri tipi di demenza e a coloro che se ne prendono cura.

Gli incontri previsti dal progetto hanno la finalità di incoraggiare l’espressione creativa delle persone che sono affette dall’Alzheimer o altri tipi di demenza attraverso la stimolazione dell’espressione e della comunicazione nonché della condivisione dell’esperienza. Durante gli incontri si vengono a creare preziosi momenti di relazione e, più in generale, di benessere.
Nella consapevolezza delle difficoltà del momento di emergenza sanitaria e sociale post Covid, pur riconoscendo il ruolo fondamentale svolto dalla relazione umana in presenza, sono state progettate specifiche attività che potranno essere svolte a distanza attraverso l’utilizzo di piattaforme informatiche. È quindi possibile organizzare degli incontri con gruppi interessati.

Per informazioni più dettagliate clicca qui

Di seguito alcune delle strutture con cui il Sistema Museale collabora:

  • a Pisa: AIMA, RSA “Villa Isabella”, RSA “Viale”, RSA “Madonna della Fiducia”, RSA “Casa Mimosa”;
  • in Valdera: RSA “Villa Sorriso”, RSA “San Giuseppe”, RSA “Dott. Giampieri”.

Archivio eventi


Progetto Musei e Autismo

Archivio eventi

 

Musei e Storie sociali in CAA

Le storie sociali sono delle brevi storie illustrate che hanno lo scopo di sviluppare la comprensione sociale dei bambini e ragazzi con autismo, aiutatandoli a comprendere situazioni concrete di vita reale, già conosciute oppure nuove, e a comportarsi in modo appropriato.

Storia sociale dell’Orto e Museo Botanico

Per informazioni più dettagliate clicca qui


AIPD (Associazione Italiana Persone Down)

Il Sistema Museale di Ateneo, nell’ambito del progetto Fare Centro promosso dall’Associazione Italiana Persone Down ONLUS Pisa, collabora con l’associazione attraverso l’inserimento delle persone con Sindrome di Down e patologie affini all’interno dei musei per la realizzazione di attività di inclusione sociale. Fare Centro si propone infatti di creare luoghi dove sperimentare e acquisire, nel rispetto dei tempi e delle peculiarità di ogni persona, abilità personali e sociali.

Archivio eventi


Musei e LIS (Lingua dei Segni Italiana)

Sul Canale YouTube del Sistema Museale di Ateneo sono disponibili i seguenti video in LIS (Lingua dei Segni Italiana)


Musei e braille

  • Pannelli Tattili realizzati nell’ambito del progetto CON-TATTO: all’Orto Botanico sono disponibili 12 pannelli in prossimità dei 12 alberi monumentali con decision in braille e modelli tattily
  • È stato realizzato un depliant in braille per la mostra Hello World! Dall’artimometro allo smartphone.