Museo degli Strumenti di Fisica

INDIRIZZO E CONTATTI

Via Bonanno Pisano 2/B / Via Nicola Pisano 25 (Largo Padre Renzo Spadoni), 56126 Pisa (area dei Vecchi Macelli)

Direttore scientifico: Sergio Giudici (+39) 050 2214263

http://www.fondazionegalileogalilei.it/

 

INFORMAZIONI

(+39) 050 2215212

PERSONALE

Antonio Viti  Responsabile Museale

Telefono: (+39) 050 2213621

 

PRESENTAZIONE

Il museo comprende strumenti scientifici di fisica e astronomia del XVIII, XIX e prima metà del XX secolo, che includono il Fondo Pacinotti, con invenzioni dello scienziato pisano, tra cui la celebre macchinetta. Completano le collezioni museali importanti archivi, quali quello dello stesso Pacinotti, l’Archivio Fermi-Persico e l’Archivio Riccardo Felici.

ORARIO APERTURA:

Orario invernale (dal 1° ottobre al 31 maggio)
Lunedì: 9,00 -13,00
Da martedì a venerdì: 9,00 – 17,00
Chiuso sabato e domenica

Orario estivo (dall’1 giugno al 30 settembre)
Da lunedì a venerdì: 10,00 – 17,00

Chiuso sabato e domenica

La biglietteria chiude 15 minuti prima della chiusura

GIORNI DI CHIUSURA
1° gennaio (Capodanno); 6 gennaio (Epifania); 1° maggio (Festa dei lavoratori); 15 agosto (Ferragosto); 25 dicembre (Natale). Il 24 e il 31 dicembre chiusura alle ore 13.00.

TARIFFE

Il museo è adiacente al Museo degli Strumenti per il Calcolo con cui condivide le modalità di accesso; con lo stesso biglietto si accede ad entrambi.

 

OFFERTA EDUCATIVA

Il museo collabora con la Ludoteca Scientifica per le attività educative.

COME ARRIVARE

Si può accedere al museo dall’entrata di Largo Padre Renzo Spadoni (lungo via Nicola Pisano) oppure da via Bonanno Pisano 2/B per la ex Via dei Macelli, che costeggia il muro del campo sportivo “Abetone”.
A piedi, il Museo dista circa 25′ dalla Staz. Centrale, circa 15′ dalla Staz. di S. Rossore, circa 20′ dal parcheggio per i pullman turistici di Via Pietrasantina.
Il Museo è servito dalla linea urbana ad alta frequenza LAM Rossa, fermata “Rustichello 2” venendo dalla Stazione Centrale o dall’Aeroporto, “Bonanno 4” dal parcheggio pullman (5′ dal Museo in entrambi i casi). Sullo stesso percorso passano anche le linee 5 e 21 (serale/notturna).